PROGETTO CITTADINANZA RESPONSABILE: Percorso di educazione all'affettività

FINALITA’

Accompagnare il ragazzo/a  vivere  l’affettività in una dimensione globale, dal punto di vista biologico, psicologico ed emozionale, con particolare attenzione alle diverse culture e al rispetto delle diversità.

Si vuole mirare alla promozione di dimensioni relazionali,  quali le forme di integrazione verbale, di espressività e comunicazione, di padronanza delle capacità di ascolto e integrazione in una comunità, di conoscenza e consapevolezza della propria sfera sessuale. 

Si vuole offrire ai giovani adolescenti l’opportunità di avvicinarsi alla conoscenza del proprio corpo, dei suoi cambiamenti e delle sue sensazioni, primo passo per riconoscere la necessità del rispetto nelle relazioni con gli altri.

  • INCONTRO LABORATORIALE SULL'AFFETTIVITA'
Gli alunni della classe III​ hanno partecipato insieme ai ragazzi della I liceo ad un incontro con Don Fasoli e la Prof. Mascaro Elena sul tema:  "Identità e conoscenza di sè".
  • INCONTRI con la psicologa Dott. Pozzesi Valentina
I INCONTRO a classi aperte con la Psicologa Dott. Pozzesi Valentina sul tema " L' a b c delle emozioni".
II INCONTRO a classi aperte con la Psicologa Dott. Pozzesi Valentina sul tema " Comunicare i sentimenti".

                                               

III INCONTRO a classi aperte con la Psicologa Dott. Pozzesi Valentina sul tema come reagire alle critiche, offese, insulti tra pari. E' stato diviso in tre momenti. Un primo momento con domande stimolo da parte della psicologa per far emergere esperienze realmente vissute. Nella seconda fase la psicologa ha spiegato il perché di queste reazioni  e come far fronte  alle conseguenze e mettere in atto  comportamenti positivi per superare le frustrazioni. Nella terza parte i ragazzi hanno lavorato in gruppo con cooperative learning e peer education con due consegne: produrre  una tabella con i termini che scatenano conflitti relazionali con le prime cinque lettere dell'alfabeto e con questi vocaboli scrivere una lettera ad un alieno per metterlo al corrente  sui comportamenti  relazionali negativi che generano conflitti emotivi sulla Terra che possono scaturire  in atteggiamenti che aprono al bullismo.

poz2