Attività in classe

 

DISEGNO E MODELLAZIONE GRAFICA 3D

"CONTENUTI E OBIETTIVI"

Il processo creativo si compone di vari passaggi: ad una prima fase di studio, tramite disegno su carta con le opportune verifiche dimensionali, segue lo sviluppo del modello digitale rispettando i parametri stabiliti in partenza.

Sapere gestire un modello in tre dimensioni offre l'opportunità di comprendere meglio il senso di appartenenza di ogni elemento ad uno spazio tridimensionale e di sviluppare la capacità intuitiva necessaria per poter tradurre le proprie idee in modelli  reali. 

I ragazzi imparano inoltre ad applicare, sui modelli grafici creati,  le textures dei principali componenti materico-formali, interagendo in maniera diretta con l'osservazione attenta della realtà.

CINEFORUM

"INTRODUZIONE ALLA REALTA"

FINALITA': sviluppare uno spirito critico e la capacità di giudizio; incontrare la Realtà e interrogarla; ricerca di un'ipotesi di significato.

CRITERI NELLA SCELTA DEI FILM: temi legati ai loro bisogni - desideri di libertà, felicità, conoscenza, appartenenza, giustizia.

LETTURA E DRAMMATIZZAZIONE

"IL CIRCOLO LETTERARIO"

L'intento è quello di condurre i ragazzi verso un cammino che porta al "significato", partendo dalle orme lasciate dall'autore nel testo. La lettura è immedesimazione, un aspetto importante della scoperta e della conoscenza di sé. Si impara poi ad entrare dentro l'altro da sé.

SCRITTURA CREATIVA

"DALL'ESPERIENZA ALLA TEORIA"

Nel laboratorio si impara a smontare, rimontare, inventare e trasformare i testi.. per ottenere produzioni di natura diversa: teatrali, didascalie, articoli, relazioni, presentazioni in Power Point, video multimendiali, giornalino online, mostre,CD, DVD, testi per il sito della Scuola e modellini in 3D (le immagini portano alle parole). 

Progetto ARNIA

Prosegue in classe il progetto partito con le attività di accoglienza di quest'anno. Alla scoperta delle tradizioni del nostro territorio e in particolare dell'apicoltura, i ragazzi sono stati impegnati nel rilievo, nella progettazione e nella realizzazione di un'arnia.

DETECTIVE DELLA NATURA

Imparare ad usare il microscopio stereoscopico per osservare piccoli organismi vivi e studiarne i movimenti, le abitudini alimentari e per osservare particolari di organismi morti, rocce e minerali. Abituare i ragazzi  ad accompagnare l'indagine  di ciò che si è osservato con un disegno, anche semplice, per evidenziare somiglianze e differenze,  indispensabili per la classificazione.

ASTRONOMIA

La realizzazione di modelli in scala permette ai ragazzi di rendersi conto di quanto l'Universo sia grande e di quanto le  misure, di cui normalemente ci serviamo sulla Terra,  siano del tutto inadeguate.

Gli alunni hanno riprodotto il Sistema Solare sulla "grande" parete della nostra aula prendendo come unità di misura (18 cm) la distanza SOLE/TERRA (150 milioni di km)  e  in proporzione hanno calcolato le distanze degli altri pianeti. Per quanto riguarda le dimensioni dei corpi celesti l'unità di misura di riferimeto è stato il diametro della Terra (3 cm) e in proporzione hanno realizzato il SOLE con un diametro di 3 metri e gli atri pianeti.

SPERIMENTAZIONE LUDICO-MUSICALE

Nel laboratorio musicale i ragazzi sono impegnati nelle seguenti esperienze: esecuzione, registrazione ed elaborazione di tracce audio al computer, produzione  di video, realizzazione di CD e libretto esplicativo. Le attività sono distribuite in base alle attitudini individuali.

SPERIMENTAZIONE ARTISTICA

Attraverso l'uso di tecniche artistiche e di modellismo i ragazzi sono coinvolti nella realizzazione di "maquette" di studio. Vengono analizzati semplici manufatti architettonici o famose opere della storia dell'arte al fine di approfondirne la conoscenza, e mettere alla prova fanatasia e capaciità creativa.

ESPERIENZA CREATIVA

Osservando gli alberi scopriamo un percorso che porta dall'unicità e valore del singolo alla forza dell'unione.

Please reload