PROGETTO CITTADINANZA RESPONSABILE: percorso di educazione all'uso consapevole delle nuove tecnologie -Cyberbullismo e altro-
Finalità generali: con questo percorso si vuole educare lo studente all'uso consapevole delle nuove tecnologie, poichè lo smodato utilizzo dei moderni social espone adulti e bambini ad una nuova tipologia di pericoli. L'identità personale viene spesso confusa con l'identità "fasulla" che può essere creata molto facilmente sui vari social e utilizzata in modo malintenzionato per adescare i fruitori della rete. La rete internet è un enorme bacino di informazioni, per questo è necessario educare gli utenti al comportamento più opportuno da mantenere durante la navigazione. Il percorso intende partire dalla definizione personale e giuridica, prevede un'introduzione alla normativa e alle leggi che regolano l'accesso ai social, agli organi di controllo e alle conseguenze penali dovute ad un uso illegale.
Non tutto è da ritenersi negativo e pericoloso infatti tramite i nuovi media le persone hanno l'opportunità di sperimentare  forme di partecipazione e libertà di espressione. Si è consapevoli che per risolvere i problemi derivanti da un uso sbagliato delle tecnologie occorre un intervento di sostegno al cambiamento culturale centrato sugli studenti. 
  • VENERDI' 11 GIUGNO 2021 

CERIMONIA UFFICIALE CONSEGNA PATENTE DI SMARTPHONE:  agli alunni della classe I e II è stata consegnata, da parte del Comandante della Stazione dei Carabinieri di Domodossola Giovanni Vano, la patente di smartphone.

  • LUNEDI' 8 FEBBRAIO 2021:  "INSIEME PER UN INTERNET MIGLIORE" 

Nell’ambito del Progetto "Uso consapevole delle tecnologie”, che è parte integrante

del nostro curricolo di Educazione Civica, gli alunni delle classi I, II e III

parteciperanno al webinar proposto dall’Associazione Nazionale Dipendenze

Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo dal titolo “Insieme per un Internet migliore”,

in occasione della Giornata  Nazionale contro il cyberbullismo e il Safer Internet Day

- CERIMONIA CONSEGNA PATENTINO PER LO SMARTPHONE

  • Mercoledì 30 maggio 2018 alle ore 17 si è svolta la cerimonia formale per la consegna, agli alunni della classe I, del patentino per lo smartphone alla presenza dei rappresentanti delle Forze dell' Ordine e dei genitori. Al termine della cerimonia c'è stato un momento conviviale insieme ai genitori delle altre classi per la chiusura dell'anno scolastico.

 
 
 
- INCONTRO CON LA POLIZIA POSTALE
30 gennaio 2018 partecipazione delle classi I, II, III Sec. I grado all' attività organizzata dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni, sul Truck presso la P.za Matteotti di Domodossola, relativa ai rischi legati all'utilizzo delle nuove tecnologie. 

 

 

 

  • Martedì 10 ottobre 2017, gli studenti delle classi I, II e III sono stati impegnati in laboratori didattici multimediali, avendo la scuola aderito all'iniziativa "MyEdu School: la classe virtuale". Tale iniziativa  a lo scopo di promuovere l'utilizzo delle nuove tecnologie per la didattica come sostegno ai tradizionali metodi di insegnamento e come fulcro per le nuove modalità di apprendimento partecipate e attive da parte degli alunni.

 
 
  • Giovedì 21 settembre 2017 gli alunni delle classi I, II e III  Secondaria di I grado partecipato alla conferenza "Amici di Clic, social senza paura" organizzato dalla Città di Domodossola, presso il Teatro Galletti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
- INCONTRO CON LA POLIZIA POSTALE
  • Gli alunni delle classi I, II e III  Secondaria di I grado hanno partecipato ad un incontro con la Polizia Postale. Il Sovraintendente Capo Marina Lanza e l'Assistente Capo  Antonio Castelli hanno fatto riflettere i ragazzi nel riconoscere i comportamenti scorretti e lesivi in ambito informatico e nell'uso dei social, sensibilizzandoli ad un uso consapevole e responsabile della rete.

 
 
 
 
polizia postale
polizia postale

Descrivi l'immagine.

press to zoom
polizia postale
polizia postale

Descrivi l'immagine.

press to zoom
polizia postale
polizia postale

Descrivi l'immagine.

press to zoom
locandina 1per Corso insieme per un inte